Città di Tropea -Tropea24ore.it - politica, cultura ed informazione dalla capitale del Turismo - Amministrazione comunale. Repice fiducioso per l'estate 2011
 

Tropea. Il primo cittadino Adolfo Repice fiducioso: «Un buon segnale per l’economia locale»
Negli alberghi della città si registra il tutto esaurito

Il Quotidiano della Calabria - martedì  12 luglio 2011
di VITTORIA SACCA’

TROPEA – Lo comunica con piena soddisfazione il sindaco Adolfo Repice che gli alberghi di Tropea e dei suoi dintorni registrano il tutto esaurito. Questo mese di luglio, infatti, si può finalmente attestare che le presenze turistiche sono decisamente aumentate. E la qualità degli ospiti è nettamente migliorata, per le strade si vedono «belle persone», dichiara il primo cittadino. Un dato confortante viene anche dalle agenzie che viaggiano verso le isole Eolie, «quasi ogni giorno parte un carico che si aggira dalle 300 alle 350 persone». Questo dato positivo relativo all’estate 2011, prosegue Repice, è anche merito dello spot pubblicitario che la Regione guidata da Giuseppe Scopelliti, e il direttore regionale Raffaele Rio, hanno messo in atto. Spot chiacchierato, aggiungiamo, ma evidentemente di grande effetto, visti i risultati. Chiediamo notizie sulla qualità del mare, ultimamente trovato sporco dai bagnanti, e sulla situazione ambientale della città. «Devo premettere – risponde il sindaco –che si è trattato di un problema di qualche giorno, pur non di meno, chiedo scusa ai turisti e ai tropeani per l’accaduto, ma la colpa non è da imputare al Comune, bensì ad un cattivo funzionamento dei depuratori dei paesi vicini. Grazie all’interessamento degli amministratori locali, dal prefetto, alla capitaneria di porto, alla procura della Repubblica, tutto è stato ripristinato e adesso la situazione è rientrata nella normalità». Il sindaco, quindi, si appella ai cittadini affinché gli comunichino, anche in forma del tutto anonima, qualsiasi anomalia in questo senso. «Interverrò immediatamente – dice – e denuncerò chi non si attiene a determinate regole e se sarà il caso, chiuderò anche le strutture. Se non ce la sappiamo tenere, è inutile che ci affanniamo ad organizzare manifestazioni di qualsiasi tipo. Mettiamocelo bene in testa, prima il mare e tutto l’ambiente, poi il resto!».E a tal proposito, alla presenza del tecnico Michele La Torre, il sindaco dichiara che da qualche settimana si sta procedendo alla sostituzione dei cassonetti della spazzatura con altri nuovi e che si stanno disinfettando anche le aree circostanti. I problemi registrati anche relativamente alla raccolta della spazzatura dipendono dalla discarica di Lamezia. Ma la città non sarà di certo lasciata in abbandono, perché sarà ripulita ad ogni costo. Intanto, per tutto luglio e agosto, due volte a settimana verranno lavati i cassonetti ed una volta a settimana anche le strade. Un’ordinanza sta per essere emanata, con la quale il sindaco impone il conferimento dei rifiuti in orari bene definiti, ovvero, dalle ore 21.00 alle ore 6.00 del mattino e per gli ingombranti e i beni durevoli, dalle ore 23 di mercoledì alle ore 9 di giovedì. Si appella nuovamente ai cittadini ed agli operatori turistici ad effettuare la raccolta differenziata che è molto importante per la salvaguardia dell’ambiente. Secondo la sua visione, Tropea deve continuare a volare alto, aspirando ad un turismo di qualità, per il quale, intanto, c’è bisogno del mare e dell’ambiente pulito, ma c’è bisogno anche di altri accorgimenti, come l’eliminazione della musica da discoteca, quella che assorda e non aiuta la conversazione. E’disponibile ad accondiscendere a musica soft, che intrattiene piacevolmente. Si dichiara anche sfavorevole alle sagre. E accanto a certi tipi di negozi, vorrebbe anche le grandi firme.«Non darò più licenze nel centro storico per friggitorie, paninoteche, pizzerie e robe del genere – chiosa -. Ce ne sono già abbastanza. Il turista che visita il centro storico non deve uscirne imbevuto di odore di fritto». E si sofferma, in conclusione, anche sui prezzi che, secondo il suo pensiero, sono abbastanza contenuti, sia nei bar che nei ristoranti. Tropea sta vincendo ancora una volta la sua partita con la stagione estiva.


 

 

 

 

 

 
 

 

 
Inviare a avv.giovannimacri@tropea24ore.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2007
Tropea24ore.it - Tropea - Vibo Valentia
Ultimo aggiornamento: 13-07-11