Città di Tropea -Tropea24ore.it - politica, cultura ed informazione dalla capitale del Turismo - Nazzareno Salerno si pone a difesa di Macrì ATropea 24ore.it - Citta di Tropea
 

Pesantemente attaccato dal sindaco
Pdl, Nazzareno Salerno si pone a difesa di Macrì

Il Quotidiano della Calabria - 3 aprile 2011
di NICOLA COSTANZO

TROPEA - Adolfo Repice non ha i titoli per scrivere ai vertici regionali e provinciali del Pdl e disquisire sulla opportunità della candidatura, alle passate e alle prossime tornate elettorali (a vario livello), del consigliere provinciale Nino Macrì.Questo in sintesi il pensiero del consigliere regionale azzurro che ha inteso intervenire per prendere le difese di Macrì, finito nel mirino del primo cittadino. Ha voluto fare quadrato intorno ad uno dei referenti locali più in vista della formazione politica berlusconiana. L’obiettivo è quello di non fornire appigli a possibili fraintendimenti circa il sostegno che il vertice del Pdl riserva al giovane dirigente, che negli ultimi tempi ha intrapreso una campagna di denuncia contro, citiamo testualmente, «un’azione amministrativa rivelatasi inadeguata e inefficiente». «I giudizi apocalittici espressi con disinvoltura dal sindaco di Tropea, Adolfo Repice, in una missiva inviata ai coordinatori regionali e provinciali del Pdl, vanno senza dubbio rigettati in quanto - ha esordito il presidente della Commissione Sanità - partono da considerazioni inesatte e prive  di fondamento mirate a colpire chi ha fornito e continua a fornire un valido e puntuale contributo, soprattutto in termini di idee e di programmi, al partito e alla  comunità. Non si comprende, in particolare, a che titolo Repice dispensi consigli e intimi provvedimenti al partito così come non si capisce la sua forzosa intromissione  in fatti e circostanze che esulano dalle sue competenze». Secondo, l’ex sindaco di Serra San Bruno è bene precisare che il Pdl «ripone piena e totale fiducia nel consigliere provinciale  Nino Macrì, amministratore competente e preparato che sviluppa i programmi nell’interesse della collettività e  nell’ambito dei valori portanti e delle linee guida del partito. Chi intende nutrire perplessità sull’appartenenza politica di Macrì abbia la compiacenza di guardare prima al proprio percorso e sappia che Macrì condivide e si riconosce negli ideali del partito». Salerno, dunque, ha riferito come «il Pdl apprezzi l’azione del consigliere Macrì e lo sostenga nelle iniziative che egli vuole portare avanti per agevolare la crescita economica e sociale di Tropea e della provincia di Vibo Valentia».

 

 

 

 

 

 
 
 
 
Inviare a avv.giovannimacri@tropea24ore.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2007
Tropea24ore.it - Tropea - Vibo Valentia
Ultimo aggiornamento: 04-04-11