Città di Tropea -Tropea24ore.it - politica, cultura ed informazione dalla capitale del Turismo - Comune di Tropea, Consiglio comunale del 19.06.2011. Parcheggio multipiano
 

Consiglio Comunale del 19.06.2011

 

8°  punto all’ordine del giorno

Approvazione proposta progettuale a seguito procedura aperta per affidamento della concessione per la progettazione, costruzione, gestione parziale vendita box auto di un parcheggio pubblico interrato sito in Tropea

           

Riteniamo necessario che il consiglio debba rivedere la propria precedente posizione e, per l’effetto, procedere alla sospensione della procedura di affidamento dell’appalto di cui trattasi.

Ed infatti:

Abbiamo già più volte denunciato come il testo unico sugli appalti ammetta il ricorso alla finanza di progetto per la realizzazione di lavori pubblici o di pubblica utilità inseriti nel piano triennale o nell’elenco annuale delle OO.PP. dell’amministrazione appaltante. Nello specifico è avvenuto che il Consiglio Comunale di Tropea, con deliberazione n. 28 del 29.06.2010, abbia approvato un disciplinare di gara avente ad oggetto la realizzazione, mediante finanza di progetto, di un’opera, inserita nel piano triennale delle OO.PP., consistente nella realizzazione di un parcheggio multipiano. Sulla base di tale disciplinare la Stazione Unica Appaltante, per conto e nell’interesse del Comune di Tropea, ha indetto una gara alla quale ha partecipato un solo soggetto giuridico con una proposta di intervento che ha stravolto l’originaria bozza di progetto approvata in Consiglio. In particolare, l’ATI ha previsto e proposto, oltre alla realizzazione di un parcheggio multipiano, la costruzione di un enorme centro commerciale, ovverosia di un’opera che di pubblico non ha proprio nulla, a cui, implicitamente, la parte pseudo pubblica -  il parcheggio multipiano appunto – andrebbe ad essere di fatto asservita. Il tutto su un’area che il Piano Regolatore Generale classifica ZONA F, attrezzature pubbliche sottozona F/7 viabilità e parcheggi e sottozona F/4 verde urbano ornamentale. Di tutta evidenza, dunque, la gravissima violazione della normativa di riferimento, quindi le gravissime illegittimità commesse dalla commissione di valutazione della SUAP che non avrebbe dovuto né, tanto meno, potuto aggiudicare la gara ad un proposta d’intervento difforme dall’oggetto dell’appalto originario e, in quanto tale, da scartare. Inutile dire di come le successive dichiarazioni e prese di posizione del Sindaco in favore dell’operazione siano estremamente pericolose per chi, sottoscrivendo ovvero formando atti, le dovesse condividere.

RITENIAMO INOLTRE:

necessario procedere alla revoca delle delibere sopra citate poiché l’esecuzione dell’opera ivi indicata, oltre a non essere realizzabile nei termini concepiti dal consiglio, oltre a non apportare alcun significativo benefico in termini di aumento di posti auto, comporrebbe la distruzione di una struttura esistente che ha dato a decine di famiglie di nostri concittadini la possibilità di usufruire si locali a canone agevolato così da poter stare sul mercato. 

            Per tali motivi, ribadita l’impossibilità giuridica di dare seguito al progetto presentato dall’ATI Fusca – Nautilus, riteniamo doveroso esprimere il nostro voto contrario alla proposta di deliberazione a, al contempo, sollecitare il Consiglio comunale a rivedere la sua precedente posizione quindi a provvedere all’annullamento della Delibera di Consiglio n. 16 del 4.06.2010 ad oggetto: “Integrazione Programma Opere Pubbliche ed approvazione progetto preliminare "Parcheggio pubblico interrato Contura- Approvazione progetto preliminare e costituzione diritto di superficie sul sottosuolo" nonchè della  Delibera di Consiglio n. 28 del 29.06.2010 ad oggetto: Approvazione schema disciplinare bando: “Procedura aperta di affidamento della concessione per la progettazione, costruzione, gestione e parziale vendita box auto di un parcheggio pubblico interrato sito in Tropea (VV) nell'area individuata in località Contura — Importo di Euro 5.255.000,00 IVA compresa” per incompatibilità della proposta formulata dall’ATI Fusca – Nautilus con l’oggetto del project financing finalizzato alla costruzione di un parcheggio multipiano (oggi centro commerciale con pertinenziale parcheggio multipiano) in località Contura di Tropea.

            In via subordinata procedere all’indizione di una nuova gara d’appalto sul nuovo progetto che, per come evidente, nulla ha a che vedere con l’originaria proposta del consiglio comunale. 

            Resta intesa che, in ogni caso, ci preoccuperemo di presentare un dettagliato esposto alle autorità competenti nonchè, qualora si dovesse procedere alla demolizione del mercato ortofrutticolo, alla segnalazione del caso alla Corte del Conti per danno erariale.  

 

Gaetano Vallone                    Roberto Scalfari                                 Mario Sammartino

 

Massimo L’Andolina                          Giuseppe De Vita

 
 
 

 

 
Inviare a avv.giovannimacri@tropea24ore.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2007
Tropea24ore.it - Tropea - Vibo Valentia
Ultimo aggiornamento: 23-06-11