Città di Tropea -Tropea24ore.it - politica, cultura ed informazione dalla capitale del Turismo - Elezioni comunali 2010. Macrì, commenta la sentenza del Tar  .
 

Tropea, 17 aprile 2010

Per Macrì il Tar ha certificato i brogli che hanno portato alla vittoria di Repice

Le motivazione del Tar accentuano invece l’ottimismo della lista “Uniti per la Rinascita” che preannuncia la proposizione di appello principale poiché sussistono le condizioni per un ribaltamento del risultato da parte del Consiglio di Stato.
“Accogliamo con estremo favore – spiega Macrì – le motivazioni sulle quali si fonda la decisione del Tar poichè viene certificata la commissioni di brogli in diverse sezioni elettorali quindi l’illegittimità dell’attribuzione della “vittoria” alla lista “Passione Tropea” guidata dal dott. Adolfo Repice”.
“Riteniamo tutt’altro che peregrina l’ipotesi che non si giunga al voto poiché sussistono le condizioni per un reale ribaltamento del risultato a favore della lista “Uniti per la Rinascita” – aggiunge il consigliere provinciale – poiché la decisione da parte del TAR di annullare tre voti che ci erano stati attribuiti, segnatamente al nostro candidato Mario Sammartino pur riportando la dicitura SMARTINO, S.MARTINO e SAN MARTINO, potrebbe essere rivista dal Consiglio di Stato con la conseguenza che andremmo a superare gli avversari di un voto”.
Macrì spiega infine come nella lista Uniti per la Rinascita vi sia un cauto ottimismo e si confidi “come sempre nell’altissima professionalità del nostro avvocato Giovanni Spataro del Foro di Cosenza che continuerà a far valere le nostre ragioni innanzi al Consiglio di Stato”.

 
   
 
 

 

 
Inviare a avv.giovannimacri@tropea24ore.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2007
Tropea24ore.it - Tropea - Vibo Valentia
Ultimo aggiornamento: 19-04-11